All posts in Parole

Schermata 2015-09-06 alle 18.36.23

La campagna elettorale in un paese del Sud

Vivo in un paese di 70mila anime della provincia del sud Italia. Il mio è stato un paese molto ricco, prima che succedessero un po’ di cose. E’ un paese di grandi lavoratori, professionisti spocchiosi e imprenditori meravigliosamente improvvisati. Abbiamo una cattedrale, una libreria-franchising, un teatro, un centro storico, un negozio di dischi, una quarantina di ristoranti-pizzeria, una trentina di forni, una decina di pub e qualche centinaio di casi Read More...

10699281_10152740681133430_1495728358_n

Berlino, il migliore dei peggiori mondi possibili

La prima volta che sono stato ad Amsterdam, per puro scrupolo morale, ho fatto un tour gratuito che partiva da piazza Dam e in una giornata e mezzo ti portava praticamente ovunque: musei, parchi, edifici di interesse storico, coffee shop e mignotte. Il tour era in spagnolo e la guida era un ragazzo argentino molto simpatico, che alla fine dell’escursione mi diede anche degli ottimi consigli di carattere tecnico-lisergico… Ma Read More...

Io e mia nonna nel giorno più felice della sua vita.

Il mio primo anno da laureato italiano: del perchè dovete succhiarmelo.

Questo non è un esercizio di stile autocelebrativo. Io non sono un blogger sarcastico e dalla scrittura mefitica, che spruzza cinismo dal culo su qualsiasi cosa si muova nel panorama sociale italiano. Io non sono manco un blogger. Sono solo uno di voi, incazzato e stanco. Ma sorridente e felice di essere vivo. Parlo di quello che vedo e mi sforzo di scrivere cose utili, perché credo che le persone Read More...

New York 2.

Eravamo rimasti che avevamo finito le figurine di Manhattan. Bene, bravi tutti. Next step. Brooklyn Personaggi famosi: l’hip hop, la gomma del ponte, Lui . Rapporto scala “Bari”: San Pasquale, Mungivacca, Bari Vecchia. Trattasi non di un quartiere, bensì di una città, con un casino di altri quartieri all’interno. E il sindaco è Jay-Z. Io ho vissuto qui ed ho subito un bombardamento emozionale a tappeto della durata di 11 Read More...

New York.

Ogni volta, prima di partire, immaginiamo la nostra destinazione prendendo spunto da un importante catalogo di luoghi comuni, racconti e leggende. Tramandati di viaggiatore in viaggiatore, questi punti cardinali immaginifici, ammantano un remoto e sconosciuto angolo di mondo di un velo di mistero, promiscuità e speranza di rapporto sessuale. E alla fine è proprio questo ‘velo’, la condizione necessaria e sufficiente a farci caricare la Postepay e sistemarci scomodamente sull’ Read More...